TOUCHSCREEN

PER UN EFFICIENZA SENZA LIMITI

Il touchscreen è il mezzo di comando capacitivo più versatile. Con un calcolatore come sistema host possono essere eseguite e visualizzate molte applicazioni. In tale maniera, le possibilità di applicazione e di controllo sono praticamente illimitate. A seconda dei requisiti dei clienti vengono usati sensori da vetro o sensori a pellicola. I sensori da vetro RAFI vengono prodotti interamente alla RAFI. Così possiamo evitare problemi di reperimento e lunghi tempi di consegna, rispondendo in maniera flessibile ai vostri requisiti.

Per la valutazione del touchscreen GLASSCAPE usiamo la tecnologia maXTouch del nostro partner Atmel/Microchip. maXTouch è il sistema più stabile e meglio parametrizzabile disponibile sul mercato. Esso si presta dunque perfettamente all’uso in numerosi campi di applicazione. Così, il sistema può essere ottimizzato in maniera personalizzata dal punto di vista della velocità, della sicurezza dalle interferenze e del numero di dita.

MULTI-TOUCH
È possibile riconoscere e processare contemporaneamente sino a 16 tocchi di dita.

RICONOSCIMENTO DEL PALMO
Un palmo della mano appoggiato non viene valutato come inserimento, ma viene filtrato via dall’elettronica. Il comando con le dita funziona invece senza problemi.

COMANDO CON GUANTI STANDARD
L’utente può tenere i guanti anche durante i comandi. 

PULIZIA IN FASE DI FUNZIONAMENTO
Il sistema riconosce la pulizia e attiva la modalità di blocco inserimenti.


SENSORE DA VETRO ITO MADE BY RAFI         

Il sensore da vetro della RAFI può essere prodotto con diagonali sino a 24“. Il campo di temperatura esteso da -40°C a +85°C impedisce danni causati da temperature estreme – come quelle che si presentano spesso durante l’immagazzinaggio e il trasporto.

I VOSTRI VANTAGGI IN BREVE

  • Grandezze standard disponibili sino a 24“
  • Nessuna difficoltà di reperimento grazie alla produzione nei propri stabilimenti
  • Disponibilità a lungo termine e dunque sicurezza di reperimento
  • Campo di temperatura da -40 °C a +85 °C
  • Design dei sensori personalizzati
  • Bonding ottico del vetro

La nostra fornitura minima comprende: un vetro frontale, un sensore ottico laminato, un’elettronica di elaborazione ed un’interfaccia meccanica di integrazione. Naturalmente, su richiesta vi offriamo anche delle soluzioni complete.


SENSORE A PELLICOLA ITO        

Per delle piccole diagonali di sistema può essere utilizzato anche il sensore a pellicola. Grazie al ridotto spessore di ca. 0,5 mm e al peso ridotto esso è ideale per la realizzazione di applicazioni estremamente piatte o curve. Il campo di temperatura è però minore del sensore da vetro – esso va da -20°C a +65°C.


I VOSTRI VANTAGGI IN BREVE

  • Spessore ridotto di ca. 0,5 mm
  • Perfetto per piccole diagonali di sistema
  • Ottimale per applicazioni estremamente piatte o curve
  • Campo di temperatura da -20 °C a +65 °C
  • Design personalizzati
  • Design individuale dei sensori
  • Sourcing in Asia

 

ELETTRONICA

L'elettronica di elaborazione è il cuore e il cervello di un sistema tattile. Essa sorveglia in maniera permanente se vi sono delle variazioni. Non appena l’elettronica riconosce una variazione, inizia l’elaborazione. I dati rilevati vengono poi comunicati immediatamente al sistema host. Per i nostri touchscreen sono disponibili diverse elettroniche di elaborazione con Amtel maXTouch. Possiamo così realizzare sistemi tattili a costo ottimizzato.

Elettronica di elaborazione per touchscreen capacitivo (Atmel maXTouch)

IL VOSTRO CONTATTO

RAFI GmbH & Co. KG

Ravensburger Str. 128–134
D-88276 Berg/Ravensburg
Tel.: +49 751 89-0
Fax: +49 751 89-1300

SOLUZIONI DI SETTORE